Diana, tempismo perfetto!

Collegno, provincia di Torino, 3 gennaio 2009; non si può certo dire che l’anno sia iniziato all’insegna della sfortuna per questa famiglia di Collegno, o meglio, la sfortuna per quanto riguarda il fatto che la loro casa è stata dichiarata inagibile, sicuramente, però si è potuta evitare una tragedia, grazie a Diana, ecco la loro fortuna, una dolcissima cagnolotta di 3 anni, incrocio tra labrador e pittbull; con perfetto tempismo, seguendo il suo istinto di protezione e sesto senso, ha salvato la vita alla  padrona di casa impedendole di entrare nella camera dove stava per crollare il soffitto, saltandole addosso, e facendo così in modo, che non venisse travolta dal crollo,  immaginabili le gravissime conseguenze se la povera signora ne fosse stata vittima. La signora Tripodi dichiara che, Diana era irrequieta già da qualche giorno (credo che la famiglia Tripodi ora ne capisca il motivo), giustamente il cane avvertiva il pericolo imminente.

“Complimenti Diana sei stata grande hai fatto una gran cosa, ora la (tua mamma) Sig.ra Tripodi ti deve davvero la vita, meriteresti un premio, ma sono sicura che non ti aspetti nulla solo di continuare a ricevere tanto infinito amore dalla tua famiglia; il tuo gesto ha dimostrato per la miliardesima volta quanto siate speciali voi cani, quanto sia infinita la vostra devozione e generosità a rischio anche della vostra stessa vita per salvare gli altri da qualunque pericolo.”

Diana è uno di quei cani che possono ritenersi fortunati perchè hanno una famiglia che li ama come figli lo si vede dalle fotografie e dai filmati trasmessi dai tg, la signora la adora e la tiene sempre con se, bisogna prendere esempio da persone come queste, così vanno amati gli animali, così vanno curati e considerati; devono essere parte della propria famiglia e non devono essere abbandonati alla prima difficoltà, o peggio maltrattati per scaricare, su di loro, le proprie frustrazioni. Gli animali non sono un sacco tira pugni, se gli esseri umani hanno rabbia repressa dentro, vadano in una palestra e si sfoghino, e lasciassero in pace queste meravigliose creature innocenti e indifese che sanno solo amare e non fanno che del bene e non conoscono il male, la cattiveria, l’ipocrisia e la ferocia.

Questo episodio fa molto riflettere, infatti non bisogna mai ignorare i cambiamenti comportamentali improvvisi di un cane; poco prima del crollo, pare che Diana abbia cominciato ad abbaiare e guaire, proprio per avvertire dell’imminente pericolo.

Quando un cane comincia ad essere nervoso e agitato, e di solito non lo è, bisogna preoccuparsi e incentivarlo ad indicare cosa succede chiedere insistentemente “cosa c’è”, “cosa vuoi”, “cosa mi vuoi dire”, “portami”, “fammi vedere cosa vuoi” in questo modo il cane se vi sono pericoli o persone in difficoltà lo potrà indicare. Se abitate in zone sismiche e il cane fà il matto per uscire all’improvviso, e non lo fa mai, dategli retta e seguitelo, di solito loro corrono verso zone aperte e sicure, difficilmente un cane si rifugerà in un luogo chiuso se c’è un terremoto in arrivo, è come se per istinto sapesse che gli potrebbe crollare in testa.

Imparare a parlare con il proprio cane è fondamentale, generalmente loro imparano a capire il nostro linguaggio infatti potrete notare che quando gli dite una cosa la fanno, ma noi esseri umani siamo davvero in grado di parlare con loro? di capirli e soprattutto ascoltarli? Ebbene si, è importantissimo, imparare a capirli, e non solo a farci capire, dobbiamo entrare nell’ordine di idee che anche loro, a volte hanno qualcosa da dire; di solito non parlano a vanvera come gli esseri umani, ma bensì un cane parla solo quando è necessario; bisogna imparare a capire, quando abbaia, ogni cambio di intonazione cosa vuol dire.

Studiare il comportamento dei nostri cani è fondamentale, ciò vuol dire , nel momento in cui c’è anche il più piccolo cambiamento, ricevere un segnale di allarme che qualcosa in lui, o attorno a lui non và; a volte i cambiamenti comportamentali possono essere anche sintomo di disagio o malattia; quindi attenzione al nostro cane, cercate sempre di guardarlo come fareste con un figlio.

4 pensieri su “Diana, tempismo perfetto!

  1. FrAnCeScA

    Ciao Gabriella… 🙂
    girovagando su internet ho trovato il tuo sito e ne sono rimasta molto colpita.
    Vedo che ami molto i cani.. anche io sai? fino a poco tempo mi occupavo di due cani alla volta…Un dalmata ed un volpino inseparabilissimi *_* ma purtroppo adesso mi hanno lasciata per andare in un posto migliore.. kissa…..
    cmq scusa sto divagando ma i ricordi sono sempre vivi e present 🙂
    ti contatto perchè volevo chiederti un consiglio… dopo un anno dalla scomparsa dei miei bimbi pelosetti.. ho deciso di ricominciare a fare quello che amo di più. accuparmi dei cani.
    ho fatto un giro al canile e ho deciso di prendere dei meticci di taglia piccola…
    ma.. il punto è. i miei dopo quello che è successo nn vogliono più tassativamente dei cani in casa…. quindi il cane che arriverà dovro tenerlo in giardino (ovviamente con un adeguata sistemazione al riparo dal freddo e dalla pioggia ) ma essendo un cane di taglia piccola.. nn soffrira a stare fuori? preciso.. dato che il mio lavoro non richiede molto tempo stara la maggior parte del tempo con me.. e la notte dormirà fuori…tu cosa ne dici?
    dai tuoi racconti mi hai ispirato davvero tanta fiducia…. spero di ricevere una tua risposta al più presto dato che andrò a prendere il cucciolo domenica 11
    ti auguro una buona notte e chiedo scusa del disturbo
    con immenso affetto .. francesca 🙂

  2. admin Autore articolo

    Ciao Francesca, innanzitutto grazie per i complimenti e la fiducia. Per quanto riguarda i tuoi pelosetti che sono andati a cavalcare l’arcobaleno, ora sono in compagnia dei miei, ti garantisco che sono felici, ci proteggono da lassù e ci stanno sempre vicino, ma la cosa importante e che noi continuiamo a ricordarli con amore e gioia e il modo migliore è proprio quello di trasferire questo amore ad altri cani sfortunati, infatti credo che tu abbia fatto un gesto bellissimo nel recarti in un canile ad adottare un cane solo. Per quanto riguarda i tuoi, non lo vogliono in casa forse perchè hanno sofferto tanto con la perdita dei precedenti, pensano che tenendolo in giardino si crei una sorta di distacco, e si affezionano di meno, ma purtroppo non è così, se li hai amati e ci hai convissuto non puoi più farne a meno, vedrai che quando arriverà saranno proprio i tuoi a portarlo in casa, visto il gelo di questi giorni. Tii consiglio innanzitutto l’acquisto di una casetta coibentata per proteggerelo dal caldo e dal freddo, posiziona all’interno un vecchio tappeto e delle copertine per il freddo, attenzione all’acqua nel periodo estivo sempre in ombra e cambiarla spesso, in inverno toglierla nelle ore notturne e di giorno in un ambiente al riparo dal freddo. IMPORTANTISSIMO! Da marzo a ottobre lavarlo almeno una volta al mese e applicargli l’antiparassitario, io consiglio ADVANTIX SPOT-ON è ottimo, previene qualunque tipo di parassita e di malattia dei quali sono portatori. Non dovrebbe soffrire in giardino soprattutto se è a pelo lungo nel caso se avesse il pelo corto e ti dovessi accorgere che soffre il freddo cerca di fargli indossare un cappottino per la notte. Oppure l’alternativa è quella di posizionare la casetta in un ambiente chiuso tipo il box in modo che nelle ore notturne che sono le più fredde starà al riparo.Un’altra raccomandazione che vorrei farti è quella di acquistare delle buone crocchette e non dare altro da mangiare al cane se vuoi che la sua salute sia sempre al top, il cane non necessita di cambi di menù e oltretutto le crocchette hanno un’azione pulente sui denti. Se ti dovessero servire altre informazioni sarò felicissima di fornirtele, dimenticavo non mi hai detto da quale zona d’italia mi scrivi, e se il nuovor coinquilino in arrivo, è maschio o femmina cmq mi raccomando fai la sterilizzazione, è molto importante per la sua salute, previene tantissimi tipi di tumore, che generalmente insorgono con l’avanzare dell’età. Fammi sapere per favore come hai trovato questo sito, sono curiosa di saperlo. Domenica ti penserò con un sorriso e se vuoi farmi un regalino, parla del mio sito al canile e comunica che se vogliono possono pubblicare annunci per i cani scrivendo alla mia e-mail indicata nella sezione annunci gratis. Un altro favore che ti chiedo è questo siccome il mio è un sito giovane, aiutami a farlo conoscere e parlane a tutti i tuoi amici e alle persone che conosci. Ti scriverò ancora tramite il tuo indirizzo e-mail e se vuoi ci possiamo tenere in contatto tramite msn, se ti fà piacere potrai inviarmi delle foto di questo bel cagnolino che stai per prendere e lo mettiamo sul sito. Ti mando un grandissimo in bocca al lupo e un bacio enorme per il pelosetto in arrivo.

  3. FrAnCeScA

    Grazieeeeeeeeee 😀 mi hai tolto un peso enorme dal cuore…
    tutti mi davano dell egoista perchè volevo a tutti costi prendere un cane,pur sapendo di doverlo tenere fuori… ma sinceramente penso che sia meglio da me , che lo trattero con amore e con cura.. che al canile 🙁 tutto solo.. 🙁 🙁
    cmq tranquilla.. ho gia preparato tutto per quando arrivera. il mio ragazzo ha cotruito un bella cuccia grande… così all interno potro mettere una cesta con il materasso e le coperte..
    ho anche comprato un peluche che funge anche da borsa di acqua calda per la notte… 🙂 un bell’ ippopotamo per il mio PACO.. così si chiamerà..
    cmq ti scrivo da palermo,qui il clima nn è gelido come al nord.. sempre bellissime giornate.
    cmq mettero la cuccia in modo che sia riparata. somiglia + ad una casetta con veranda anziche cuccia 😀 😀
    per i vaccini e gli antiparassitari tranquilla , sempre usati, sono la prima cosa a cui penso. e poi che dire…
    mamma mia .. sono ansiosissima.. tengo il conto dei giorni..
    cmq sarò felicissima di tenermi in contatto con te.. così potro mandarti le fotine di paco 🙂 e chiederti qualke altro consiglio 😀
    il mio indirizzo msn è questo francy4ever.88@hotmail.it
    aa e son arrivata al tuo sito grazie a yahoo answer… e sicuramente darò il tuo sito sia al canile che alle amihe che hanno pelosetti 🙂
    grazie davvero di cuore…
    un forte abbraccio.. francesca 🙂

  4. admin Autore articolo

    Carissima francesca le tue parole mi riempiono il cuore di gioia, soprattutto in una giornata triste come oggi, sai sono 3 anni che è morta la mia amatissima Layka se vai su facebook la puoi vedere nel mio profilo, sono contenta che tu abbia preparato una villetta per Paco e sicuramente è meglio con te che al canile; non ascoltare i detrattori che magari nemmeno amano i cani sul serio e lo dicono solo per riempirsi la bocca. Vorrei segnalarti un sito che nei prossimi giorni farà parte dei miei Link, è http://www.zampette.it vallo a visitare
    ha una cosa carinissima, il cimitero virtuale per i nostri amici, io ho già fatto la richiesta per la sepoltura delle mie tre amatisseme cagnoline che non ci sono più. Potrebbe interessarti per fare altrettanto per i tuoi, oltretutto e gratuito. Salutami tanto la tua bellissima regione e sicuramente ti contatterò su msn. Sei gà nei miei contatti. Domani penserò a te e a Paco e vi auguro una vita lunga e felice insieme. Un abbraccio e una carezza speciale per lui. Gabry.

I commenti sono chiusi.