Archivio della categoria: Cane meticcio

Diana, tempismo perfetto!

Collegno, provincia di Torino, 3 gennaio 2009; non si può certo dire che l’anno sia iniziato all’insegna della sfortuna per questa famiglia di Collegno, o meglio, la sfortuna per quanto riguarda il fatto che la loro casa è stata dichiarata inagibile, sicuramente, però si è potuta evitare una tragedia, grazie a Diana, ecco la loro fortuna, una dolcissima cagnolotta di 3 anni, incrocio tra Continua a leggere

Un altro cane diventa eroe!!

E’ successo in Cile, ancora una volta dobbiamo prendere una lezione di vita da un cane, dicono che l’uomo sia dotato di ragione, oltre che di istinto, e questo lo differenzia dagli animali. Ma questo piccolo eroe, ha sfidato le auto che gli sfrecciavano accanto, per correre in soccorso del suo amico, che era stato investito, finito lì per sbaglio, forse abbandonato e disorientato, si è ritrovanto in mezzo ad una autostrada; in balia di auto e camion, che non hanno Continua a leggere

Il mio secondo cane.

Dopo aver restituito Sansone alla sua famiglia, in casa regnava di nuovo la disperazione, prima la morte di Layka, che aveva lasciato un vuoto incolmabile, poi l’esperienza, se pur brevissima ,con Sansone; non riuscivo proprio più a smettere di piangere e a ritrovare il sorriso. A questo punto, mio padre chiamò un suo caroamico, anche lui amante dei cani; si recarono insieme al canile e qui trovò la cuccioletta ideale al suo scopo, alleviare la mia  disperazione la porto’ a casa, decidemmo che sarebbe Continua a leggere

Grazie a Sansone!!!

Era luglio del 1992: ( è GRAZIE ALL’AMORE della famiglia di un cagnolino di nome Sansone e alla grande professionalità dei Vigili del fuoco di Bergamo se nella mia vita entrò un secondo cane).Erano circa due settimane che Layka era deceduta e la sua mancanza cresceva giorno dopo giorno, nonostante questo non si parlava in famiglia di adottare un altro cane. Invece gli eventi della vita ci portarono ad avere la bellezza di altri 4 cani.

Un pomeriggio mentre mi recavo in banca per delle commissioni assistetti ad uno splendido salvataggio da parte dei vigili del fuoco, nel fiume che attraversa Continua a leggere

La storia di Spank

Avevo Layka da 2 anni quando una triste vicenda mi portò alla decisione di adottare un piccolo cane meticcio, abbandonato e ferito. Questo cagnolino, prima di incontrare me, aveva vissuto presumibilmente in una famiglia con bambini che se ne servirono come  fosse stato un peluche, prima di essere abbandonato gli avevano procurato una grave frattura alla zampa posteriore sinistra, dal referto medico risultava fosse risalente ad almeno trenta giorni prima. Quando lo adottai, questo cucciolo, aveva solo 3 mesi quindi questa lesione gli è stata procurata all’età di 2 mesi circa. Continua a leggere