Archivio della categoria: Informazioni sanitarie

Conoscere, curare e prevenire i parassiti!!! (Prima parte)

Anche questa volta affrontiamo un argomento complesso e delicato; si parla ovviamente della salute del nostro cane, e di quanto sia importante utilizzare un ottima prevenzione, per tutelarla. Utilizzando in maniera corretta gli antiparassitari giusti potremo prevenire al nostro compagno di vita una serie di malattie causate da parassiti interni (comunemente chiamati vermi), principalmente intestinali. Intraprendiamo questo piccolo viaggio, (parte prima), nel mondo della parassitosi cercando di conoscere i vari tipi di parassiti, come curare e debellarli dall’organismo del nostro amico, come prevenire le Continua a leggere

Sindrome di Wobbler – Spondilomielopatia Cervicale Caudale.

“Wobbler” syndrome : traduzione dall’inglese, traballante, questo il significato, per via della sintomatologia data da questa malattia, cioè traballamento e instabilità sulle zampe.  Sindrome che si è manifestata per la prima volta nel 1939 nel cavallo; nel 1962 negli stati uniti d’america fu segnalata anche in alcuni cani. Questa sindrome viene anche detta : Spondilolistesi; Instabilità Vertebrale Cervicale; Continua a leggere

Sterilizzazione! Un atto di amore.

Le motivazioni per il quale è giusto utilizzare la pratica della sterilizzazione dei cani, sia maschi e sia femmine, sono molteplici, principalmente di natura sanitaria e psicologica, ma anche di natura logistica per quanto riguarda i cani che viviono nei canili municipali e nei rifugi privati; è una dimostrazione di grande rispetto, per la loro salute, e di responsabilità, può purtroppo succedere Continua a leggere

L’igiene del cucciolo.

La cagna, come del resto anche la mamma umana si occupa di tutti i bisogni del suo cucciolo, anche lei da buon mammifero provvede ai suoi piccoli, cominciando nel momento della nascita, leccandoli e stimolandoli, privandoli della placenta e del cordone ombelicale, dandogli il nutrimento tramite l’allattamento, stimolandoli alla minzione e alla defecazione con il leccamento, e naturalmente Continua a leggere

Alimentazione del cucciolo.

Appena nasce il cucciolo è accudito in tutto e per tutto dalla mamma, dal cibo, all’igiene, e alle stimolazioni esterne per la defecazione e la minzione. Alla nascita dei cuccioli (possono essere da un minimo di 2 ad un massimo di 10), la cagna produce dalle mammelle un primo siero, il colostro, nelle prime 36/48 ore, dopo il parto, è una sostanza che viene prodotta in attesa del latte vero e proprio, molto sostanziosa e ricca di anticorpi materni che vengono automaticamente passati al cucciolo, quando avverrà la montata lattea si avrà la Continua a leggere

L’igiene del cane, seconda parte.

Affrontiamo in questa seconda parte, un altro argomento molto importante per la vita del cane, l’igiene settimanale e mensile, nella prima parte abbiamo visto quali sono le manovre quotidiane di cui necessita il nostro amico pelosetto, per essere sempre pulito e profumato, interagire con un cane che puzza non piace a nessuno. Iniziamo a parlare delle orecchie che necessitano di un igiene periodica circa Continua a leggere

Alimentazione del cane, parte seconda.

In questa parte seconda, parlerò degli alimenti e delle abitudini alimentari che tassativamente non possono mai essere utilizzati per una corretta alimentazione del cane. Come già espressamente chiarito nel precedente articolo, ribadisco che il cane non è un bidone aspiratutto, quindi è opportuno che segua una sua dieta e che venga sempre rispettata in qualità, quantità e tempi. Continua a leggere

Alimentazione del cane, parte prima.

In questa parte prima parlerò degli alimenti di uso quotidiano, di cui abitualmente ci nutriamo, che possono essere utilizzati anche per la preparazione del pasto del nostro cane; seguirà una parte seconda, in cui parlerò invece degli alimenti che tassativamente NON possono essere utilizzati per una corretta alimentazione del cane. Per cominciare è opportuno fare una precisazione i cani non possono Continua a leggere

L’igiene del cane, prima parte

In questa prima parte parleremo dell’igiene quotidiana del cane, nella seconda parte affronteremo invece quella settimanale e mensile. E’ molto  importante che questa buona abitudine gli venga insegnata fin dalla tenerissima età, cioè le prime settimane di vita; proprio come si fa con i bambini. Le parti da igienizzare quotidianamente sono : zampe, muso e denti, occhi, parti intime, pelo. Iniziamo dalle Continua a leggere

Cioccolato, intossica il cane

Chi potrebbe immaginare, che il cosidetto “cibo degli Dei“, che tanti di noi adora mangiare, può diventare così pericoloso per i nostri amici cani; infatti per noi umani il cioccolato fondente è un alimento che se mangiato nelle giuste dosi fa molto bene, mentre il cioccolato al latte un pò meno perchè contiene troppi zuccheri. Per il cane è invece l’esatto opposto. Il cioccolato fondente contiene un gruppo di Continua a leggere

Cani e allergie!

Non è assolutamente vero che una persona con allergia al pelo degli animali, non può avere un cane, si può far conciliare i due soggetti con un pò di accortenza e buon senso.  Il cane, stando prevalentemente per terra, sul pelo attira polvere ed altre scorie che possono scatenare allergie,(ad esempio gli acari), il principale allergene del cane è CANfI che si trova nel pelo e nella forfora, precisiamo che il cane è l’animale meno allergizzante Continua a leggere